Martedì, 25 Agosto 2015 21:43

Verso la XXII Summer School (parte VIII)

Scritto da  Gerardo

Presentiamo l’ultimo intervento introduttivo alla Summer School on Religions, a cura di G. Picone.
All’interno dei percorsi che si dipanano dall’insieme delle relazioni, che ogni partecipante - questo è il nostro augurio per tutti - sappia trovare il suo!
Qui di seguito, pubblichiamo un consistente numero di abstract relativi, giocoforza, a soltanto una parte dell'intero corpus di relazioni che saranno presentate alla scuola.





Verso la XXII Summer School (parte VIII)

Quest’anno abbiamo cercato di tracciare un percorso della XXII Summer School con una mini guida alle sessioni che la materializzano. L’intento era quello di fare un po’ di luce sulla strada che la Summer School intende indicare. Anche se vale per noi quanto scritto 23 secoli fa un poeta greco di terra africana, il grandissimo Callimaco di Cirene:

«Non amo la poesia comune e odio la strada aperta a chiunque».
(Ant. Pal. XII, 43)

La sottolineatura naturalmente è nostra. Il facile sottotesto: ognuno cerchi, si sforzi di trovare una strada tutta sua nel vasto (troppo?) programma della XXII Summer School on Religions di San Gimignano/Tavarnelle.

Nel tracciare questo percorso siamo stati costretti a indicare solo alcune delle quaranta tra relazioni e comunicazioni previste nel programma.

Cerchiamo ora di porvi rimedio rendendo disponibili alla lettura e al download gli altri abstract disponibili:

- Mauro Castagnaro, Oscar Romero, in memoriam

- Carmen Castilla-Vázquez, Giuseppe Beluschi-Fabeni, Partecipare da lontano. Dal VHS a Facebook nei riti funerari di emigranti rom romeni

- Antonino Drago, Quale risposta delle religioni alla solitudine dell’uomo moderno in un mondo globalizzato?

- Vine Mihaljevič, Quale futuro pre gli immigrati in Croazia?

- Don Riccardo Pane, Chiesa, cultura e identità armena: una relazione costitutiva

- Irene Ranaldi, La comunità arriva in città: l'esperienza della cooperativa Capodarco per l'inserimento lavorativo delle persone disabili. Il lavoro per uscire dalla solitudine

- Giuseppe Ruggieri, Ritrovare il concilio attraverso un balzo in avanti (prolusione)

- Delia Sánchez Bonilla, Leyendo en compañía. La cárcel como metáfora de la soledad y la lectura como práctica social

- Enzo Segre, Messico: l'esodo dei contadini dalla terra promessa, fuga verso la solitudine

- Daniela Turco, Forme di cattolicesimo contemporaneo: uno sguardo all’esperienza religiosa vissuta nei gruppi ecclesiali di vecchia e nuova generazione

- Gabriella Uluhogian, L’Abate Mechitar e il suo approdo a Venezia nel 1715: significato di questa presenza armena in Italia

Tutti questi abstract potranno essere letti in allegato con una breve biografia degli autori.

Scorrendo i nomi del programma si può constatare la vocazione internazionale (da sempre) della Summer School. In primis con l’apporto della Università Autonoma Metropolitana di Città del Messico, capitanata al solito da Enzo Segre (che è anche direttore della Cattedra De Martino della medesima università nonché esponente dell’Istituto Italiano di Cultura della medesima città). La UAM è coorganizzatrice scientifica della Summer School.

Ma si possono segnalare altri apporti internazionali: la Croazia (Mihaljevic), Israele (Roumani), Romania (Dobrescu), Marocco (EL Ayoubi).

Questo anno non farà parte della piccola grande famiglia della Summer, Peter Antes, amico e collaboratore da sempre, professore della Università di Hannover, studioso di fama internazionale, valgano per tutte le cariche più prestigiose, Peter Antes è Ehrenmitglied der Deutschen Vereinigung für Religionswissenschaft, der European Association for the Study of Religions und der International Association for the History of Religions.

Peter non sarà a San Gimignano e il motivo si trova dentro il caloroso saluto che ci ha spedito e che ci permettiamo di rendere pubblico:

*******************************

Cari Amici,

prima di partire per il congresso mondiale per la Storia delle Religioni che si terrà ad Erfürt vorrei ricordare con grande simpatia la prossima Summer School.
Vi auguro un grande successo, mi dispiace di non esserci.

Un saluto a tutti quanti e a quelli che conosco lì. (…)

Con grande affetto ed un cordiale abbraccio Peter.

*******************************

Giuseppe Picone

San Gimignano, 22 agosto 2015


INFO / SEGRETERIA

Centro Internazionale di Studi sul Religioso Contemporaneo
C.P. 11 – Via San Giovanni, 38 – 53037 San Gimignano (SI) / Tel.: 0577 906102
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito Internet: www.asfer.it

Letto 763 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
In primo piano
Canali Tematici