Lunedì, 26 Novembre 2018 09:26

La libertà religiosa al centro della Festa della Toscana 2018

Scritto da 

In occasione della Festa della Toscana, il Centro Internazionale di Studi sul Religioso Contemporaneo organizza il Seminario di studi «La libertà religiosa nella Toscana granducale dalle "Leggi Livornine" al Concordato del 1851». L'evento si terrà a San Gimignano (via San Giovanni, 38, Sala Tamagni) nella giornata del prossimo 7 dicembre. Nel seguito, il comunicato stampa, il programma della giornata di studi e diverso altro materiale da scaricare.

Comunicato Stampa

Il Centro Internazionale di Studi sul Religioso Contemporaneo di San Gimignano/CISRECO, dopo aver partecipato alle ultime edizioni della Festa della Toscana, propone per l’edizione 2018 una Giornata di Studio sul tema “La libertà religiosa nella Toscana granducale dalle ‘Leggi Livornine’ al Concordato del 1851”.

Sul solco dei seminari organizzati nelle passate edizioni della Festa della Toscana (i cui atti sono stati pubblicati in una apposita collana della Cisreco Edizioni), il CISRECO si propone di centrare la sua attenzione su uno dei maggiori contributi dati dal Granducato di Toscana alla civiltà europea vale a dire al problema della libertà religiosa. Nei suoi 290 anni di vita infatti il Granducato è sempre stato alla avanguardia in Europa e nel mondo occidentale sui temi della libertà religiosa e dei diritti civili.

A partire dalle “Leggi Livornine” promosse da Ferdinando I dei Medici in un arco di tempo che va dal 1586 al 1591 e che garantivano libertà di culto e di professione religiosa e politica, pur partendo da squisiti motivi economici (si volevano attirare a Livorno i mercanti ebrei e altri attori economici che gravitavano sul Mediterraneo dagli inglesi ai persiani). Passando attraverso la poderosa azione riformatrice di Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) sostanziata nella abolizione della Inquisizione, il ridimensionamento del potere del clero, il sostegno alle riforme religiose del vescovo Scipione de’ Ricci, l’abolizione della pena di morte.

Fino a giungere al Concordato del 1851 fra Leopoldo II di Toscana e Pio IX (Concordato antesignano di una pratica tuttora in uso fra gli Stati e la Chiesa Cattolica), il quale ebbe una applicazione limitata in quanto a ridosso dell’Unità d’Italia e la fine del Granducato.

Le cinque relazioni affidate a studiosi di chiara fama e a giovani e affermati ricercatori cercheranno di inverare quanto sostenuto.

 

PROGRAMMA

Ore 09.30 Saluto di Giacomo Bassi, Sindaco del Comune di San Gimignano/ Presidente CISRECO e Autorità Regionali.

Ore 09.45 Gerardo Fallani, Webmaster Asfer Cisreco, Presentazione Atti FdT 2017

Ore 10.00 Emilia Picone, Lettura di alcuni passi della Costituzione Livornina

Ore 10.10 Arnaldo Nesti, Direttore Cisreco e Coordinatore del Seminario, Introduzione ai lavori

 

Prima sessione/ Chairperson Andrea Spini

Ore 10.30 Gaetano Greco, Università di Siena, Introduzione generale al tema del seminario

Ore 11.15 Riccardo Burigana, Centro Studi per l’Ecumenismo in Italia/Venezia, Una strada nuova. Le Leggi Liburnine, ebrei e cristiani

Ore 11.55 Marco Pignotti, Università di Cagliari, Il Concordato del 1851 fra Granducato di Toscana e la Santa Sede

Ore 12.35 Discussione

Ore 13.00 Pausa pranzo

Seconda sessione/ Chairperson Andrea Spini

Ore 15.00 Davide Mano, EHESS - CRH, Paris Gli ebrei nella nuova comunità leopoldina (1765-1790): alcuni spunti di riflessione storica

Ore 15.40 Pietro Giovannoni, Istituto Superiore di Scienze Religiose della Toscana  Santa Caterina da Siena, Religione e nazione nel 1848 toscano

Ore 16.20 Discussione

Ore 17.00 Arnaldo Nesti  Conclusioni

 

 

Materiali dal scaricare

 

Centro Internazionale di Studi sul Religioso Contemporaneo
C.P. 11 – Via San Giovanni, 38 – 53037 San Gimignano (SI)
Tel.: 0577 906102 (fax 0577 990381)
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Web: www.asfer.it

 

Letto 128 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
In primo piano
Canali Tematici