Migliaia di persone, tra le quali moltissimi indigeni, soffrono le conseguenze delle gravi negligenze prima della Texaco poi della Chevron. Centinaia di pozzi petroliferi sfruttati, migliaia di depositi di rifiuti tossici e via di seguito.
Pilar Castanedo, dell’Instituto de Altos Estudios Nacionales in cui opera François Houtart, non esita a definire deprimente lo stato in cui la ‘mano sucia’ della Chevron ha lasciato quei luoghi.
Nel seguito, immagini dei sopralluoghi, presente l’anziano professore, e un appello agli attori internazionali sul caso della Chevron in Ecuador (da rinviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>Pilar Castanedo e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>Darío Cevallos).
Pubblicato in Lettere, note, commenti

Iscritti alla newsletter di Medici Senza Frontiere, abbiamo ricevuto l’aggiornamento di marzo, tra le cui storie dal campo è evidenziata quella degli ospedali in Siria, nei la situazione si fa di giorno in giorno più drammatica.
Intervento e video nel sito di MSF: Siria: ospedali al limite nelle aree assediate. La testimonianza di medici e paramedici.
Pubblicato in Segnalazioni
Sabato, 28 Febbraio 2015 01:38

Pezzi di guerra mondiale


«Se gli altri esseri sono separati da me, sarà legittima la mia indifferenza per la loro sorte; ma se essi sono inseparabili da me come io da loro, se la mia stessa identità è formata dal tessuto delle relazioni in cui sono coinvolto, allora ogni autentica cura verso me stesso coincide con l'agire responsabile nel contesto che mi comprende».
Segnaliamo la newsletter n° 100, ‘Pezzi di guerra mondiale’, visibile su Interdependence.eu.
Pubblicato in Segnalazioni
Mercoledì, 25 Febbraio 2015 16:07

Adhesión a François Houtart en su 90 cumpleaños


Da Nidia Arrobo Rodas della Fundación Pueblo Indio del Ecuador, riceviamo l’invito a partecipare in maniera originale ai festeggiamenti per il 90° compleanno di François Houtart.
L’idea è di recargli, quale omaggio, un piccolo quaderno con messaggi di auguri dei suoi amici, tanto dell’Ecuador quanto del resto del mondo.
Il quaderno gli sarà consegnato nel giorno del suo compleanno, il prossimo 7 marzo.
Nel seguito, i dettagli e gli indirizzi per spedire i messaggi.
Pubblicato in Lettere, note, commenti

Il Movimento per la società di giustizia e per la speranza è intervenuto sulla scandalosa destinazione del Quirinale con questo documento, per il quale chiede la vostra collaborazione nell'invio e nella diffusione.
Nel seguito, il testo e gli indirizzi a cui inviare la missiva.
Pubblicato in Interventi
Venerdì, 20 Febbraio 2015 18:31

I giorni della memoria


Continuano le pubblicazioni dell'Archivio dei diari.
In questo aggiornamento diamo un esempio della newsletter a cui è possibile iscriversi, unitamente alla possibilità di sostenere l’iniziativa dei diari.
Nel seguito, un estratto dalla newsletter n. 302 (a cura di Natalia Cangi, Nadia Frulli, Nicola Maranesi, Loretta Veri), con relativi link.
Pubblicato in Segnalazioni

Qui di seguito riportiamo l'editoriale di Arnaldo Nesti al numero 80 (settembre-dicembre 2014), dal titolo L’Armenia. A cento anni dal genocidio, di Religioni e società, la rivista di scienze sociali della religione edita da Fabrizio Serra editore, Pisa - Roma.
Buona lettura!
Pubblicato in Presentazioni
Lunedì, 16 Febbraio 2015 18:29

Ripensare Firenze, città metropolitana


Il Consigliere Regionale Paolo Bambagioni (Pd), in una breve nota si augura che le celebrazioni per i 150 anni di ‘Firenze Capitale’ siano l’occasione per far decollare la città metropolitana.
L’azione di governo dovrebbe muovere dal riconoscimento dei nuovi confini e dunque da un più ampio orizzonte entro il quale collocare musei e altre iniziative culturali.
Nel seguito, il testo del comunicato.
Pubblicato in Comunicati
Sabato, 14 Febbraio 2015 17:24

E’ proibito pare di santi e martiri?


Dall’amico Isidoro Moreno, riceviamo l’articolo di Juan José Tamayo (in castigliano), pubblicato in questi giorni in El País-Cataluña.
Scarica ¿Prohibido hablar de santos y martires?
Pubblicato in Interventi
Venerdì, 13 Febbraio 2015 13:53

Gesù Aion


Da Ezio Albrile riceviamo un breve testo a commento di una piccola scultura in pietra che appartiene alla prima fondazione dell’antica Pieve di Santa Maria, avvenuta nell’anno mille, sita a Novi Ligure, sull’antico argine del torrente Scrivia.
Da qui puoi scaricare o leggere Gesù-Aiòn a Novi Ligure.
Nel seguito, due immagini delle sculture.
Pubblicato in Interventi
In primo piano
Canali Tematici